Il libro sacro del Prodigioso Spaghetto Volante

S’è mai vista una religione seria senza Libro? No, ed era ora che il Prodigioso Spaghetto Volante, sua appendosità, manifestasse il suo volere anche nel paese di Bagnasco e della Binetti. Chi non conosce la storia della lettera aperta inviata dai suoi fedeli al consiglio scolastico del Kansas se la legga. Il Pastafarianesimo è una religione come si deve, e io mi sono mandato subito a prendere una maglietta per farle un po’ di propaganda

Il libro invece non l’ho letto e non sono nemmeno riuscito a farmelo spedire dalla casa editrice (ma spero ancora). Comunque, amici fidati e devoti sparsi garantiscono che Il libro sacro del Prodigioso Spaghetto Volante di Bobby Henderson (Mondadori, 174 pagine, 15 euro) si trova già in libreria. Mi sorge un unico dubbio: il culto del Flying Spaghetti Monster confligge con quello del nostro Santo?

2 Responses to “Il libro sacro del Prodigioso Spaghetto Volante”

  1. IoAppoggioGliSpaghetti says:

    Finalmente una religione pacifica, giusta, senza troppe restrizioni e priva di consumismo!!

  2. bimbovic says:

    Che incubo! Essere creati dalla pasta!
    Troppo maccheronico questo credo!
    Ridateci l’agnello!!!