Vino rosso e eros per sempre

Il mio guru Nicola Mondaini ha pubblicato un libro tutto dedicato a vino e sessualità. In attesa di leggerlo vi ripropongo le sue ricerche che dimostrano che le donne della regione del Chianti che si bevono un paio di bicchieri di rosso al giorno hanno una sessualità migliore delle astemie.

Mi diverte molto il modo in cui queste ricerche correlano un po’ qualunque cosa a una parte del comportamento umano tanto complessa come il sesso. Ovviamente, non spiegano mai quale sarebbe il nesso causale tra i bicchieri di vino, per esempio, e il miglioramento della sessualità. Io intanto ho rinpinguato la mia cantina, non si sa mai.

2 Responses to “Vino rosso e eros per sempre”

  1. zotico 1.0 says:

    Reputo che nello specifico, trovare il nesso causale sia un problema prematuro rispetto allo stato dell’arte.
    Credo sia prima necessario verificare la correlazione.

  2. Narima says:

    Really?